Responsabile amianto

Perchè scegliere MAT ARCHITETTURA

Operatori Certificati

siamo abilitati come certificatori e responsabili amianto

Semplifichiamo la burocrazia

schematizziamo gli interventi per renderli più facili da capire

Analisi approfondite

nei condomini anche in posti dove di norma non si controlla

Responsabile amianto nelle aziende e nei condomini

Siamo certificati come responsabile amianto per il censimento dell’amianto nei condomini. Per immobili antecedenti al 1995 sussiste l’obbligo di censimento dell'amianto. Se l’edificio è stato costruito dopo il 1995, si può essere pressoché sicuri che non ci sia amianto, il cui uso era già vietato per legge.

La produzione e la commercializzazione di beni e manufatti contenenti amianto e suoi derivati, è vietata a partire dal 28/04/94 (data di entrata in vigore della Legge 257/92). Nonostante non esista l’obbligo della rimozione, da parte del proprietario o del fruitore di un immobile, il D.M. 06/09/1994 ne ha previsto la cosiddetta “mappatura”, ovvero la localizzazione all’interno di una struttura, nonché la sua valutazione. Nel rispetto di quanto disposto dal D.M. 06/09/1994, individuare la presenza di materiali contenenti amianto in un edificio è obbligatorio, al fine di predisporre misure di controllo e di corretta gestione del rischio.

Siamo certificati come
responsabile amianto in Piemonte

La figura che esegue il sopralluogo e che redige il Piano di Manutenzione e Controllo deve essere abilitata presso la Regione Piemonte. I nostri tecnici sono abilitati come certificatori e responsabili amianto.

Erroneamente si pensa che l'amianto possa essere presente solo in alcune zone come caldaie, vani ascensore, coperture e porte REI. Ad esempio lo si può trovare:

  • amianto nel vano ascensore

  • amianto nell’ ex canale spazzatura condominiale

  • amianto nel mastice dei serramenti

  • amianto nei comignoli

Richiedi un Preventivo

Responsabile amianto:
come operiamo

Il servizio di censimento dell'amianto si basa su tre step:

  • Censimento amianto con sopralluoghi in tutti gli ambienti condominiali e dove è possibile accedere nelle parti private

  • Campionamento eseguito da personale qualificato e analisi manufatti dubbi eseguita da laboratori specializzati

  • Redazione del Programma di controllo e manutenzione amianto da conservare e presentare agli organi competenti qual ora necessario

Se i materiali di amianto sono integri non suscettibili di danneggiamento si attua un controllo periodico.

Se i materiali sono integri suscettibili di danneggiamento si deve attuare un programma di manutenzione e controllo (e se i rischi di danneggiamento non possono essere ridotti deve attuare un intervento di bonifica a medio termine). Se i materiali sono danneggiati si deve intervenire in tempi brevi.

Contattaci per un preventivo gratuito